Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter sarai sempre aggiornato sugli ultimi corsi ed attività
Privacy e Termini di Utilizzo

L'empatia riduce ricoveri e migliora cure del 40%. Un rapporto empatico medico-paziente migliora l'aderenza ai trattamenti e diminuisce di quattro volte il rischio di effetti collaterali e ricoveri, con effetti positivi sui camici bianchi stessi. Lo rivelano gli esperti riuniti per il congresso nazionale della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI)

Published in Articoli

Al servizio di volontariato GADOS (Gruppo Ascolto Donne Operate al Seno), Ospedale Sant'Anna di Torino, una donna fece questa importante domanda.  "“Come possono essere efficaci le terapie alle quali sono sottoposta se non c’è alla base una fiducia e una convinzione nella loro efficacia?”   Questa fu la mia risposta anche alla luce dei nuovi cambiamenti della medicina tradizionale e di quella non convenzionale:

Published in Articoli

Risponde la dott. sa Valentina Bellato dell'Humanitas: "Le tecniche della medicina alternativa indagano questo ambito per arrivare all’origine del problema allo scopo di eliminare la malattia alla sua origine. Lo stato di salute identificato nell’equilibrio energetico e nel flusso ottimale dell’energia vitale può essere migliorato, si può guarire in caso di malattia, si può allontanare il rischio di insorgenza delle malattie e rendere l’individuo più longevo."

Published in Articoli

Newsletter

Iscrivendoti alla newsletter sarai sempre aggiornato sugli ultimi corsi ed attività
Privacy e Termini di Utilizzo